#associazionincorso

Sabato 14 settembre, nel pomeriggio, presso il Municipio, le Associazioni di volontariato che operano a Castel d’Azzano si daranno appuntamento per incontrare i cittadini in maniera nuova e originale.

L’iniziativa, approvata con deliberazione di G.C. n° 143 del 25/07/2019, nasce come occasione per le Associazioni locali per farsi conoscere, raccontare il proprio operato e proporre specifiche attività, un’opportunità per trasmettere saperi e imparare cose nuove e utili.

Le Associazioni parteciperanno con un laboratorio (l’elenco è consultabile alla sinistra della pagina) oppure con altre attività ricreative, descritte negli articoli consultabili dalla home page del sito. La partecipazione ai laboratori è aperta a tutti ed è gratuita.

L’evento avrà inizio alle ore 15.30 presso il Parco del Municipio, in via Castello, 26.

LE ISCRIZIONI VANNO EFFETTUATE INVIANDO UNA MAIL A associazionincorso@comune.castel-d-azzano.vr.it.

E’ POSSIBILE ISCRIVERSI, IN CASO DI POSTI DISPONIBILI ANCHE IL GIORNO DELL’EVENTO.

Annunci

Esposizione attività

Anche il gruppo scout VR 8 sarà presente con un alcuni pannelli informativi dell’attività SCOUT. Chiacchierando con gli scout presenti potrai conoscere da vicino le caratteristiche di questa attività, rivolta non solo ai bambini ma anche ai ragazzi adolescenti e … anche agli adulti!

Punto informativo sul centro di ascolto Caritas

Presso alcuni locali del Municipio sarà possibile entrare in contatto con gli operatori del Centro di Ascolto gestito dalla Caritas Interparrocchiale, grazie ai quali potrai conoscere da vicino come funziona la Caritas ed in particolare il ruolo del Centro di Ascolto attivo sul nostro territorio da alcuni anni. Potrai inoltre conoscere come fare per diventare volontario Caritas e/o operatore del Centro di Ascolto.

L’accesso al punto informativo è libero e gratuito a partire dalle ore 15.30. Per maggiori informazioni puoi mandare una mail a associazionincorso@comune.castel-d-azzano.vr.it

Proiezione fotografica

Durante l’evento sarà possibile accedere ad una proiezione fotografica dal titolo “Il Dono” promossa dall’Associazione Italiana Donazione Organi (AIDO), sezione di Castel d’Azzano in collaborazione con il Circolo Fotografico 21 Megapixel.

Il Dono è interpretato attraverso immagini relative alla VITA, alla NATURA, all’AMORE e all’ARTE, tra i più grandi Doni a disposizione dell’uomo e dei quali è fondamentale curare e tutelare la grandezza e unicità.

L’AIDO sezione di Castel d’Azzano con questa proiezione persegue l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini verso la cultura della donazione degli organi: decidere di donare i propri organi e tessuti dopo la morte è un gesto di grande generosità. Così facendo si dona ad un paziente, in molti casi in fin di vita, la possibilità di guarire e riprendere una vita normale.



“Essere donatori di organi è un atto dovuto di giustizia”


“Essere donatori di organi è un atto dovuto di giustizia”
Venire al mondo
è un po’ come aprire un credito in banca…
… la nostra vita è un capitale
preso in prestito
che un giorno si dovrà restituire.
Quello che ciascuno di noi è,
in quanto a esistenza,
lo ha ricevuto dalla natura:
dai genitori, dagli alimenti,
dall’aria e dalla luce.
Il nostro corpo, come per il capitale
prelevato in banca,
non ci appartiene
e un giorno lo dovremo restituire
perché torni com’era alle origini,
a tutto ciò che ci ha generato.
Ma con in più gli interessi:
vale a dire, una parte di quel
che nel corso del nostro vivere
il nostro corpo ha guadagnato
e ci ha fatto crescere.
Quindi,
questo pagamento degli interessi
non è un dono ma un dovere.
E’ la giusta mercede di cui siamo debitori.
Essere donatori di organi
è un atto dovuto di giustizia
nei confronti della vita che abbiamo ricevuto
e da cui abbiamo tratto beneficio.
Onoriamo dunque
questo patto fondamentale della nostra esistenza.
 

Ermanno Olmi

Punto di ristoro

Durante la giornata sarà possibile accedere ad un punto di ristoro organizzato dalla sezione di Castel d’Azzano dell’Associazione AVIS, nel quale verrà distribuita acqua fresca.

L’AVIS è un’associazione che da anni promuove la cultura della donazione di sangue. Il dono del sangue è un’esperienza di vera solidarietà, di notevole valore civico ed etico, un gesto di grande generosità, che permette di salvare tante vite umane.

Il sangue è come l’acqua: diventa prezioso quando manca.